La nona edizione del Festival si è conclusa domenica 24 ottobre con una serata ricca di emozioni. Il Presidente di Grand Seiko, Frédéric Bondoux  ha annunciato i vincitori del premio internazionale AFA by Grand Seiko – Architecture Film Award, premio di Architettura e Cinema realizzato in collaborazione con la Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Milano e finalizzato alla scelta di pellicole dedicate alle diverse scale dell’architettura e del paesaggio. Ad aggiudicarsi il primo premio per un valore di 3.000 euro per la categoria Architecture Film è stato il film Rift Finfinnee di Daniel Kötter, mentre il secondo premio del valore di 1.500 euro per la categoria Studio’s Film è andato al film Utopia di Joana Colomar Palazòn. In collegamento live i due registi hanno potuto ringraziare il pubblico di MDFF. Le menzioni speciali per le due categorie Architecture Film e Studio’s Film sono andate rispettivamente ai film The building di Andréas Lang eTroiane di Stefano Santamato, per quest’ultimo ha ritirato la menzione il produttore del film, Paolo Soravia di The Blink Fish.