Teatro Mollino

Il film è una sorta di ritratto dell’eclettico Carlo Mollino (1905-73). Molino è stato un prodotto della sua città, Torino, dove questo film è stato girato. Realizzato per una presentazione al Design Miami Basel considera due dei suoi progetti più importanti: Il Teatro Regio e la Casa Mollino. Il favoloso e decadente Teatro Regio di Mollino (1965-73) è un capolavoro di una sala da concerto, una cattedrale di sontuoso velluto rosso con un enorme lampadario di cristallo che attraversa quasi tutta la superficie del soffitto concavo. Riunisce le tradizioni del design dell’opera lirica italiana del genere visibile alla Scala di Milano, ma è anche completamente nuovo e ha qualcosa di un film di David Lynch. La seconda parte del film osserva l’appartamento che ha creato (anche se mai abitato) alla fine degli Anni 60 e affacciato sul fiume Po. Come dice Fulvio Ferrari nella sua intervista, Mollino lo ha fatto “interamente per se stesso”. Adesso Casa-Museo Mollino è in parte il pied-à-terre, in parte scenografia, in parte studio dell’artista, ma più di tutto è fantasia diventata realtà.

The film is a sort of portrait of the polymath Carlo Mollino (1905-73). Molino was a product of the city from which he came, Torino, where this film was shot. Originally commission for a presentation at Design Miami Basel it looks at two of Mollino’s most important projects; The Teatro Regio and the Casa Mollino.Mollino’s fabulous and decadent Teatro Regio (1965-73) is a masterpiece of a concert hall, a cathedral of sumptuous red velvet and has a vast crystalline chandelier spanning nearly the entire surface of the concave ceiling. It brings together the traditions of Italian opera house design of the kind seen in Milan’s La Scala but is also completely new and has about it something of a David Lynch film. The second part of the film looks at the apartment he created (though never live in) built in the late 60’s and overlooking the river Po. As Fulvio Ferrari says in his interview Mollino made it ‘entirely for himself’.  Now a museum the Casa Mollino is part bachelor pad, part stage set, part artist’s studio, but more than any of those it is fantasy made real.

Film profile

Director: Felipe Sanguinetti
Year: 2017
Duration: 8′
Country: France/USA
Language: No dialoghi/ No dialogue
Scheduled for MDFF 2017

Comments are closed.