Tanti futuri possibili. Con Renato Nicolini

TantiFuturiPossibili
[rev_slider tantifuturipossibili]

Gianfranco Rosi pays homage to the architect Renato Nicolini, historic father of the Estate Romana, who died in 2012 at the age of seventy.

Gianfranco Rosi omaggia l’architetto Renato Nicolini, storico padre dell’Estate romana, scomparso nell’agosto 2012 all’età di settant’anni.

Renato Nicolini is sitting in a mini-van traveling along the Grande Raccordo Anulare. The traffic flows behind him, incessantly, like thoughts and considerations that have suddenly been triggered in a logic of free association. His story is an inner monologue, consisting in thoughts, memories and connections. Poised between metaphysical suggestions, city planning considerations, metropolitan legends, esoteric suggestions. Gianfranco Rosi pays homage to the architect Renato Nicolini, historic father of the Estate Romana, who died in August 2012 at the age of seventy. This exceptional testimony collects one of his last interviews.

Estate, tardo pomeriggio: Renato Nicolini è seduto dentro un mini-van che corre lungo il Grande Raccordo Anulare di Roma. Il traffico sfila alle sue spalle, un flusso incessante, così come pensieri e riflessioni che si attivano all’improvviso, seguendo una logica di libere associazioni. In bilico tra suggestioni metafisiche, considerazioni urbanistiche e leggende metropolitane, elemento di inclusione e di esclusione, il Gra è metafora della Città Eterna e del suo futuro, resi presenti e tangibili in questa conversazione imbevuta di passione e di vita. Gianfranco Rosi omaggia l’architetto Renato Nicolini, storico padre dell’Estate romana, scomparso nell’agosto 2012 all’età di settant’anni. Questa testimonianza eccezionale raccoglie una delle sue ultime interviste.

Film profile

Director: Gianfranco Rosi
Year: 2012
Language: Italian
Duration: 30 mins

Screened at MDFF 2013

Comments are closed.