Nilufar Depot

nilufar_1 nilufar_2 nilufar_3 nilufar_4 nilufar_5 nilufar_6 nilufar_7 nilufar_8
<
>

Il nuovo spazio di Nina Yashar di via Lancetti ha accolto l’ultima tappa del primo ciclo di Cinema Nascosto

Milano. Già deposito, della finora principale galleria Nilufar di via della Spiga, i mobili disposti nell’infilata di palchi che costituiscono i due ordini superiori dello spazio, si affacciano sull’ampia platea del piano terra. Divenendo al tempo stesso attori e pubblico. All’ultima proiezione della prima stagione di Cinema Nascosto è sembrato che partecipassero anche loro.

Se si è sensibili alla bellezza in fatto di arredi, tappeti, accessori e lampade, altrettanto incuriositi verso il contemporaneo e abbastanza nostalgici del passato – qualunque cosa significhi e rappresenti per ognuno – Nilufar Depot è il posto giusto per soddisfare tutto questo. L’affermazione suona come una réclame, ma affiora spontanea non appena si varca la soglia di questo grande spazio industriale trasformato in una sorta di teatro del design, con la ristrutturazione ideata dallo studio milanese CLS Architetti.

I 1500 metri quadri, a un passo dallo scalo ferroviario Lancetti, non incutono timore, non sono dispersivi, ma abbracciano con le atmosfere intime delle scene che si rivelano man mano, focalizzando lo sguardo, come suggerimenti estetici di composizioni di interni. Angoli dove chiacchierare, leggere, riposare, riunirsi intorno a un tavolo. Gli oggetti sono così, dispongono situazioni, e al Nilufar Depot sono tutte ben rappresentate rivelando la maestria di chi li ha progettati.

Nilufar Depot
Viale Vincenzo Lancetti, 34
Milano
www.nilufar.com

In collaborazione con

Nilufar Depot


  • 1Anteo
  •  Ordine Architetti Milano
  •  Istituto Italiano Fotografia
  •  L_SAE
  •  Pubblimetal
  •  TVM
  •  Fisar. Delegazione di Milano
  •  Chocolat Milano
  •  Barbara Avellino
  •  Rota&Jorfida

Comments are closed.