Naoshima. Dream on the Tongue


Thanks to a stunning contemporary art sponsoring project, Naoshima (a small Japanese island in the Seto Inland Sea), is changing. The pure timeless lines of three museums designed by Tadao Ando and on-site contemporary artworks blend into the landscape. The presence of architecture and art becomes the beating heart of the island — at once fascinating and inspiring, but also worrying and unsettling as the inhabitants witness an upheaval of changes threatening local primitive art and deeply rooted traditions. The documentary film is a journey through a contemplative dreamscape, triggering questions on our concepts of beauty and art.

Grazie a uno splendido progetto di sponsorizzazione di arte contemporanea, Naoshima (una piccola isola giapponese nel Mare Interno di Seto) sta cambiando. Le linee pure e senza tempo di tre musei progettati da Tadao Ando, e le opere d’arte contemporanea site-specific, si fondono nel paesaggio. La presenza dell’architettura e dell’arte diventa il cuore pulsante dell’isola. Da un lato, affascinante e stimolante, dall’altro, preoccupante e inquietante come gli abitanti testimoniano per via dei cambiamenti che minacciano l’arte primitiva locale e le tradizioni radicate. Il documentario è un viaggio attraverso un paesaggio onirico e contemplativo, che innesca domande sui nostri concetti di bellezza e di arte.

Film profile

Director: Claire Laborey
Year: 2014
Duration: 52′
Country: France
Language: Lingua originale, sottotitoli inglese / Lingua originale, English subtitles
Trailer

 

Comments are closed.