MDFF a Venezia per l’opening della Biennale di Architettura

A due passi dall’Arsenale, presso il Circolo della Marina Militare, si vedranno una serie di corti di architettura e design selezionati da MDFF in giro per il mondo. Dal 26 al 28 maggio 2016: tre giorni di proiezioni per presentare una serie di film durante l’opening di “Reporting from the front”, titolo della 15esima Mostra Internazionale di Architettura a Venezia, diretta dal cileno Alejandro Aravena. Per l’occasione Lightbox, casa editrice specializzata nell’arte contemporanea, ha aperto le porte al cinema di MDFF organizzando la 2ª edizione di My Art Guides: Venice Meeting Point presso il Circolo degli Ufficiali della Marina Militare, a due passi dall’Arsenale.

MDFF presenterà un palinsesto di film che saranno proiettati ogni giorno in due fasce orarie: dalle 15 alle 18 e dalle 20,30 alle 22. In calendario corti selezionati dal nostro Festival on Festival – progetto in corso a Milano in collaborazione con la XXI Triennale a cui hanno aderito 10 festival cinematografici internazionali di architettura e design – oltre a titoli esclusivi dedicati al design: Amare Gio Ponti, di Francesca Molteni; B&B Italia: la poesia nella forma. Quando il design incontra l’industria, di Beatrice Corti; Sette Miliardi e Non solo pop-corn di Max Rommel; Tobia Scarpa. L’anima segreta delle cose di Elia Romanelli; Cerimonia di Superstudio; Pallucco 89 di Carlo Lavatori.

→ SCOPRI QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEI FILM

Tra gli ospiti che interverranno: Maria Luisa Frisa, direttore del Corso di laurea in Design della moda e Arti multimediali all’Università Iuav di Venezia; Mario Lupano, professore di Storia dell’Architettura all’Università Iuav di Venezia. Manuel Toledo Otaegui, Creative Director & International relations di Arquitectura Film Festival, Santiago, Cile con Pablo Casals Aguirre, architetto e regista. Karen Eicker, direttore di Architects’ Collective e di Architect Africa Film Festival. Elzbieta J. Brunnberg, fondatrice e direttrice di Lund International Architecture Film Festival, Svezia. Tra i filmmaker: Francesca Molteni, Max Rommel, Elia Romanelli. Gli architetti e designer Tobia Scarpa e Cristiano Toraldo Di Francia. Lo scrittore, artista e designer Stefano Casciani.

L’evento è svolto in collaborazione con XXI Triennale, La Triennale di Milano, My Art Guides. Institutional Partners: Comune di Milano, Università Iuav di Venezia, Venetian Heritage. Supporter dell’iniziativa: B&B Italia, Flexform, Ilva, Marazzi, Molteni&C. Media partner: Icon Design.

IMG_5718 IMG_5152 IMG_5443 IMG_6109 IMG_5689 IMG_6239 IMG_5702 IMG_7362 IMG_6360 IMG_6413 IMG_6472 IMG_6497 IMG_6708 IMG_6719 IMG_7191 IMG_7311 IMG_6428
<
>
Fiorella Villa, Elia Romanelli, Tobia Scarpa, Elisa Pajer, Silvia Robertazzi © Pietro Demo

Comments are closed.