Design in Film. The Italian Creativity: MDFF a Barcellona

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 27 e 28 marzo 2018 l’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona e MDFF, in collaborazione con il BCD-Barcelona Centre de Disseny, presentano la rassegna Design in Film, The Italian Creativity. Ospiti nella sede del BCD, porteremo dieci film e parleremo di progettualità italiana guardando il passato e il presente e focalizzandoci su figure come Michele De Lucchi, Alessandro Mendini, Tobia Scarpa. Punto d’incontro sono la creatività dei singoli e la forza imprenditoriale italiana, unica e speciale, che continua a essere faro attrattivo per designer stranieri e ispirazione per la creazione di un nuovo modo di fare impresa.

Sarà presente anche Francesco Cavalli, fondatore e creative director di Leftloft, autore di Design is Verb. Il film è un’indagine sul futuro del design, che coinvolge diversi studi italiani e stranieri. Cavalli coglie così l’occasione per proseguire dal vivo la ricerca, ponendo la sua domanda a Vincenzo Angileri, narrative director & strategist di Folch Studio (barcellona) in dialogo anche con Oriol Armengou, socio fondatore di Toormix (Barcellona).

I film offrono una panoramica dei diversi timbri registici e mostrano come l’uso del linguaggio audiovisivo diventa uno strumento indispensabile per comprendere, confrontarsi e comunicare. Saranno proiettati entrambi i giorni dalle ore 16 alle 20 e introdotti da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi
 di MDFF, con Francesco
Cavalli di Leftloft e Vincenzo Angileri di Folch Studio.

Ecco i titoli:

A casa di Carla, Max Rommel, Italy 2014, 10’
A Marwoolus Journey, Jasmin Schröder, Emanuele Marzi, Italia 2015, 6’18’’
Casa Venini, Gianluigi Calderone, Italia, 2012, 56’
Design is a Verb, Leftloft, Italia 2017, 60’;
Giacomo Moor. Natura e artificio, Iacopo Carapelli, Italy 2017, 9’;
Il treno di Sottsass, Valeria Parisi, Italy, 2017, 50’
Perché un film su Michele De Lucchi,
Alessio Bozzer, Italy, 2013, 65’
SuperDesign, Maria Cristina Didero e Francesca Molteni, Italy, 2017, 62’
Tobia Scarpa. L’anima segreta delle cose, di Elia Romanelli, prodotto da Studio Liz, Italy, 2015, 30’
Volevo essere Walt Disney, Francesca Molteni, Italy 2016, 35’

 

 

Comments are closed.