Il festival inizierà con l’inaugurazione alle ore 21 di giovedì 9 ottobre e, a partire da venerdì 10, le proiezioni cominceranno tutti i giorni dalle 13 e proseguiranno fino a mezzanotte. In calendario sono previsti film d’autore, racconti biografici, inchieste e inedite scoperte di opere monumentali e fondamentali, ma poco conosciute dal pubblico meno esperto. Gli edifici, i prodotti, le storie e i pensieri che nascondono ogni forma di creatività e di espressività sono narrati, spiegati – a volte romanzati –, restituendo non più solo quello che sono – un oggetto o un edificio –, ma la loro genesi e il rapporto con il contesto storico, sociale, economico.

Giovedì 9 ottobre apre il festival il progetto Cathedrals of Culture, curato da Wim Wenders (prossimo Orso d’oro alla carriera 2015). I sei edifici, raccontati e diretti da sei mani diverse, propongono un’esperienza immersiva sia dal punto di vista cinematografico – le pellicole sono girate in 3D – sia per la scelta degli edifici, protagonisti in prima persona narrante delle loro storie e dei loro vissuti.