Mario Botta. The Space Beyond

ANTEO PALAZZO DEL CINEMA

26 ottobre 2019 ore 14:30

Il documentario insegue e cattura la “poesia architettonica” imprigionata nelle opere di Mario Botta, in particolare in quelle dei luoghi di culto, dove la spiritualità si rivela parte integrante del progetto e il suo credo etico ed estetico trova la sua massima espressione. Fatta di spazio, perimetro, materia e luce. È l’architetto in persona a guidare alla lettura e alla comprensione dell’architettura sacra: dalle tante chiese cattoliche alla sinagoga Cymbalista e centro dell’eredità ebraica di Tel Aviv fino alla moschea in costruzione a Yinchuan, in Cina, è il rapporto fra visibile e invisibile, identità e immensità che si incarna in un edificio simbolo per la comunità.
This documentary follows and catches the “architectonical poetry” confined in the works of Mario Botta, in particular in those of places of worship, where spirituality becomes an integrating part of the project and its ethic and aesthetic belief finds its greatest expression. Made of space, perimeter, light and matter. The architect himself guides the reading and the understanding of sacred architecture: from the many catholic churches to the cymbalista synagogue and the center of the jewish heritage of Tel Aviv until the mosque in construction in Yinchuan, China, where the relation between the visible and the invisible, identity and immensity is embodied in a symbolic building for the community.
Director: Loretta Dalpozzo, Michèle Volontè
Year: 2018
Duration: 78′
Country: Switzerland
Original language, English subtitles

Comments are closed.