Iris, mdff2019

FONDAZIONE ORDINE ARCHITETTI

25 ottobre 2019 ore 19:00

[columns_row width=”third”][column]Iris inscena il tentativo di resistere all’espropriazione della costa aperta di Beirut restituendo il mare ai pescatori e agli abitanti locali del distretto di Ras Beirut che, caratterizzato da una popolazione mista di cristiani, musulmani e drusi, sta vivendo la sua trasformazione in un quartiere residenziale di lusso. Attraverso l’architettura, Iris, materializza la condizione di soglia tra due entità ben distinte, ma concomitanti: la città densa e il mare aperto. Le onde trasformano la struttura cinematica in un’esperienza del luogo mentre raccolgono energia per la comunità dei pescatori. [/column] [column]Iris is an attempt at resisting the expropriation of Beirut’s open coastline returning the sea back to the fishermen and the local habitants of the Ras Beirut district. Characterized by a mixed population of Christians, Muslims, Druze it is living its transformations as an upscale residential neighborhood. Through architecture, Iris, materializes the threshold condition between two very distinct, yet concomitant entities: the dense city and the open sea. Waves transform the kinematic structure into an experience of place and to harvest energy for the fishermen community.[/column] [column]
Director: Lea Najjar, Manuel Rees
Year: 2017
Duration: 7′
Country: Lebanon
Original language, English subtitles
[/column][/columns_row]