[columns_row width=”third”]
[column]

Per moltissimi italiani la Libia, e in particolare, Tripoli ha avuto un ruolo fondamentale nella storia sia personale che collettiva. Il film, attraverso una serie di testimonianze e racconti diretti, ma anche di ricostruzioni storiche e filmati dell’Archivio Storico dell’Istituto Luce, cerca di riprendere il filo di quel “rapporto particolare” che ha fatto del “bel suol d’amore” non solo il luogo della nostra spesso riprovevole memoria coloniale, ma anche il “luogo della bellezza e della felicità” per molti italiani che ci sono nati e che vi hanno vissuto.

[/column]
[column]

For many Italians Libya, in particular, Tripoli had a fundamental role in both personal and common history. The movie, through a series of testimonies and in-person story telling, historical recreations and movies in the Historic Archive of the Luce Institute, tries to reconnect to the guideline of that “ particular relationship” that has made “bel suol d’amore” (“the sweet soul of love”) not only the place of our reprehensible/blamefully colonial memory but also “ the place of beauty and happiness” for many Italians who were born and lived there.

[/column]
[column]

Film profile

Director: Giovanna Gagliardo
Year: 2018
Duration: 34′
Country: Italy
Original Language, English Subtitles

[/column]
[/columns_row]