Il gesto delle mani

 

Lo storico scultore italiano Giacomo Manzù era solito dire che la scultura è un gesto della mano, un gesto d’amore. Secondo Larry Shiner, professore di Filosofia, Storia e Arti Visive presso l’Università dell’Illinois: «L’arte, per come la intendiamo comunemente, è un’invenzione europea di appena due secoli fa. Coinvolgendo molte mani e molte menti, l’arte, però, è sempre stata una questione di collaborazione». Queste sono le due idee al centro del documentario, che segue la produzione di una scultura di Velasco Vitali all’interno della Fonderia Artistica Battaglia, a Milano. Un luogo dove il passato e il presente condividono gli stessi gesti e dove ogni gesto è una scultura stessa. Si osserva il lavoro di un gruppo di artigiani specializzati della fonderia centenaria e si rivelano le antiche tradizioni della scultura del bronzo, rimaste invariate dal VI secolo a.C..

 

Historic Italian sculptor Giacomo Manzù used to say that the sculpture is a hand gesture, a gesture of love. According to Larry Shiner, Professor of Philosophy, History and Visual Arts at the University of Illinois: «Art, as we understand it normally, is a European invention of just two centuries ago. Involving many hands and many minds, art, however, has always been a matter of collaboration». These are the two ideas at the core of this film, which follows the production of a Velasco Vitali sculpture inside the Fonderia Artistica Battaglia, in Milan. A place where the past and present share the same gestures and where each gesture is a sculpture itself. The film observes the work of a group of skilled artisans in this 100-year old foundry and reveals the ancient traditions of bronze sculpture making, unchanged since the Sixth century B.C.

Film profile

Director: Francesco Clerici
Script: Francesco Clerici
Director of photography: Francesco Clerici
Editing: Francesco Clerici
Music: Claudio Gotti
Country: Italy
Year: 2015
Duration: 77’
Scheduled for MDFF 2015
See Trailer
© Archivio Fonderia Artistica Battaglia – Velasco Vitali

Comments are closed.