Torna l’Architecture Film Award: ecco come partecipare!

Quest’anno si terrà la seconda edizione dell’Architecture Film Award – AFA. Promosso da Milano Design Film Festival (MDFF) e dall’Ordine degli Architetti PPC di Milano e la sua Fondazione, è finalizzato alla selezione di pellicole (fiction, documentari, cortometraggi) inerenti ai molteplici aspetti dell’architettura, della città e del paesaggio. Ed è stato pensato per incentivare la produzione di opere cinematografiche dedicate a queste discipline e per valorizzare il linguaggio audiovisivo quale strumento di comunicazione ad uso degli architetti.

Partendo dalla riflessione sul ruolo che un film o un video possono assumere ai fini di una più intensa percezione dello spazio e dell’architettura, le categorie partecipanti sono due: “Architecture’s film”, per pellicole (medi e lungometraggi) di storie di architettura antica, moderna e contemporanea e “Studio’s film” (cortometraggi), per progetti audiovisivi commissionati da studi di architettura per promuovere la propria attività progettuale. Ai vincitori sarà corrisposto un premio in denaro da intendersi a titolo di rimborso spese e riconoscimento del merito personale, pari a 3.000,00 euro per progetti appartenenti alla prima categoria (“Architecture’s film”) e 1.500,00 euro alla seconda (Studio’s film).

L’Architecture Film Award – AFA è aperto a progetti cinematografici dedicati all’architettura nel suo significato e contesto più ampio, dall’interior design alla città e al paesaggio. Le pellicole possono interessare opere costruite o immaginate, dedicate sia ad aspetti puramente inerenti alla disciplina sia in rapporto ad altri ambiti quali, a titolo di esempio non esaustivo, arte, musica, teatro, danza, letteratura, tecnologia. La partecipazione è aperta a persone maggiori di 21 anni appartenenti a qualsiasi nazionalità, mentre le opere devono essere state realizzate nel biennio 2019-2021 e devono obbligatoriamente pervenire in lingua originale e con i sottotitoli in inglese. Termine di iscrizione e invio dei materiali richiesti: lunedì 21 giugno 2021.

Durante i giorni di Milano Design Film Festival, che si terrà dal 21 al 24 ottobre 2021, le opere passate in seconda fase saranno quindi valutate da una giuria che assegnerà i premi alle due categorie. A decretare i titoli vincitori sarà la giuria composta da: Nina Bassoli (curatrice, saggista, Lotus International), Marco Della Torre (Coordinatore di Direzione Accademia di architettura di Mendrisio – USI), Franco Raggi (Titolare corso Interior Design, ISIA Firenze), Carles Muro (Professore Associato di Progettazione Architettonica, Politecnico Milano), Roberto Escobar (filosofo politico e critico cinematografico) e Bêka & Lemoine (duo di registi di fama internazionale).

COMUNICATO STAMPA: cs-AFA21
PRESS RELEASE: press-release-AFA21

Tutte le informazioni e il bando completo su:
www.architecturefilmaward.com 

 

 

Be first to comment