MDFF in London ad Ambika P3

mk3_8771 mk3_8709 mk3_8633 mk3_8615 mk3_8634 mk3_8636 mk3_8583
<
>
La rassegna di MDFF durante la mostra ADAPT-r, presso Ambika P3, Londra (8-9 Dicembre 2016) © Dakota Photos - Ubitex Ivest. SL

L’8 e il 9 Dicembre 2016 Milano Design Film Festival porta una selezione di pellicole a Londra, all’interno della mostra “ADAPT-r” presso gli spazi di Ambika P3, University of Westminster in 35 Marylebone Road. L’iniziativa segue allo scambio tra MDFF e ADAPT-r, il progetto accademico di ricerca europeo per una nuova metodologia sul Sapere Implicito per le discipline creative, che ha visto il team di ADAPT-r organizzare un workshop durante la quarta edizione del Festival.

La prassi progettuale degli architetti, artisti e designer; le loro fonti di ispirazioni; che cosa stimola la loro immaginazione; dove trovano le loro idee; come riescono a condividerle con gli altri sono i quesiti a monte della ricerca di ADAPT-r, di cui saranno visibili gli esiti e gli inaspettati risultati. Quesiti che hanno ispirato i criteri di selezione degli undici film selezionati da MDFF.

I contenuti delle pellicole sono riconducibili a due macro tematiche: “The soul of the project” e “Design overview around the world”. Il primo blocco, previsto l’8 Dicembre, raccoglie sei cortometraggi diversi per tecnica registica che consentono di leggere l’aspetto più emozionale del progetto. Il secondo blocco, proiettato il 9 Dicembre, presenta aspetti del progettare più legati al “fare” e ai processi, in una panoramica il più possibile allargata a quanto accade nel mondo. Il tutto legato dall’uso del video come veicolo creativo e comunicativo.

In considerazione del luogo e della natura della mostra, e per consentire una fruizione il più libera possibile, sono stati scelti cortometraggi della durata fra i 2’ e i 20’ senza dialoghi, in lingua inglese o sottotitolate in inglese.

Ecco i film in programma:
8 Dicembre 2016, ore 18.30-20.00 – “The soul of the projects”
Modernism Walks into a Bar Alone at Night, Ben Sheehan & Will Harvey-Jones, Australia 2015, 5’18”
Dance with Architecture | Jessica Lang & Steven Holl, Spirit of Space, USA 2016, 12’15”
The Learn’d, Victor Vroegindeweij, The Netherlands 2015, 2’35”
Jean Nouvel: Reflections, Matt Tyrnauer, USA 2016, 15’
A marwoolus journey, Jasmine Schroder, Emanuele Marzi, Italy 2015, 6’18”
Think Energy (Paris), Gerardo Marmo, Maria Veltcheva, Italy 2013-2014, 15’

9 Dicembre 2016, ore 18.30-20.00 – “Design overview around the world”
Building M+ (Herzog & de Meuron), Stephy Chung, China 2014, 10’49”
The Campana Brothers by Fernando & Humberto, Gabriela Bernd, Brazil 2016, 20’
Yesterday/Tomorrow (14+ Foundation), Jenna Elizabeth, Zambia/USA 2014, 8’13
Pojangmacha, a Korean typologies production, Jan Schabert, Korea 2015, 12’30”
WY-TO Designers & Architects, Michele di Salle-Hullabaloop, France/Singapore 2014, 23’

Comments are closed.