Lino Sabattini

Lino Sabatini,         Como,   sergioghetti.com    sept. 2009 sergioghetti.com


“My luck is being born an artisan, having the ability to make. I was able to interpret others’ visions and realize mine.” Lino Sabattini, who passed away at the end of July of this year, didn’t hide the fact that, through his instinctive ability to make and interpret he was able to synthesize, sometimes making them up, those cultural and aesthetic expressions which definitively broke with the tradition and the past. Gio Ponti discovered and encouraged him and made him his “disciple” and artisan, and Sabattini suggested, in the full of the industrial era- that of large-scale reproducibility- a valuable, limited edition artistic craftsmanship and a new “Arte in Tavola” (Art to the Table). Against the “useless” and baroque objects and the “revival” joined with creativity, he aimed to reproduce the beautiful and educate to the “free forms” that have a life of their own, to respond to function through matter. The showing at MDFF 2016 is an homage to his memory.

“La mia fortuna è quella di essere nato artigiano, avevo l’abilità del fare. Ho potuto interpretare le visioni di altri e realizzare le mie”. Lino Sabattini, mancato quest’anno a fine luglio, non nascondeva che con quell’abilità istintiva del fare e dell’interpretare è riuscito a sintetizzare, anche inventandole, espressioni culturali ed estetiche che hanno rotto definitivamente con la tradizione e il passato. “Discepolo” e artigiano di Gio Ponti, che lo ha scoperto e incoraggiato, propose in piena epoca industriale – quella della riproducibilità su larga scala – un artigianato artistico di pregio a tiratura limitata e una nuova “Arte in Tavola”. Contro gli “oggetti inutili” e barocchi e il “revival”, al fianco della fantasia, con lo scopo di riprodurre il bello ed educare alle “forme libere” che vivono di vita propria, per rispondere alle richieste della funzione attraverso quelle della materia. La proiezione a MDFF 2016 vuole essere un omaggio alla sua memoria.

Film profile

Director: Gianluca Migliarotti
Year: 2010
Duration: 50′
Country: Italy
Language: Italiano / Italian language
Trailer

 

Comments are closed.