Domus Voices: Una mappa sentimentale della città

Is it possible to draw a city with words?
Si può disegnare una città con le parole?

Is it possible to draw a city with words? Is it possible to make a map through the mark left by feelings? Domus Voices is the costruction of a new human landscape, a map of the feeling of the citise that comes from the words of important people of architecture, art and design to whom «Domus» has asked to tell their emotions, places and visions of Milan and of living. An original perspective that reminds the architect the importance of designing around the man.

Si può disegnare una città con le parole? Si può tracciare una mappa attraverso il segno lasciato dai sentimenti? Domus Voices è la costruzione di un nuovo paesaggio umano, una mappatura sentimentale della città che nasce dalle parole di grandi nomi dell’architettura, dell’arte e del design ai quali «Domus» ha chiesto di raccontare emozioni, luoghi e visioni di Milano e dell’abitare. Un’inedita prospettiva che ricorda all’architetto l’importanza di progettare intorno all’uomo.

Film profile

3D Produzioni for Domus
Director: Matteo Moneta
Year: 2014
Duration: 20 mins
Country: I
Editing: Marco Carati
Music: Tommaso Leddi
Scheduled for MDFF 2014

 

Comments are closed.