Milano Design Film Festival -

A festival on the culture of the project

History, current affairs, innovation. Art films and new directors. Research into the expressive codes of audiovisual language. A location in the heart of the city of design.

Milano Design Film Festival (MDFF) is an information platform, a meeting place, a place to experiment and to update one’s skills, characterised by the quality of its content and an innovative and effective ability to dialogue with a cross section of the public composed of architects, designers, enthusiasts but also by those who are simply curious in the city.

The annual event takes place in October, at the Anteo SpazioCinema, the multiplex in the heart of the Brera area, one of the liveliest districts for design and fashion in Milan. It is based on a structured program of recent and past films with the objective of clearly showing how time is capable of changing the points of view and the languages of culture and that the ability to innovate also comes through creativity.

The festival, in its entirety, puts itself forward as a new means of communication and cultural dissemination, revealing thus the composite view of the landscape of life and of living, in which everything is a project. With the themes of Design, Architecture, City Planning, Sustainability, each edition devotes a special curatorship into an indepth interdisciplinary theme, carried out by a recognised professional.

With regards to the widespread use and adoption of audiovisual language, the program touches on diverse genres and filmmaking techniques (documentaries, entertainment, feature films, short films and clips) and builds a schedule of stimuli and voices including moments of discussion and workshops with designers, architects, producers, directors, critics, professors and students from Italy and the world. Furthermore, from the second edition it promotes the thematic contest of ideas – K.I.S.S. Keep it Simple’n’Short – for the realisation of a short film backed by a cross section of technical partners.

Particular attention is given, in conclusion, to Italian productions in the sector, thus giving them space in the program and promoting them both within and beyond the national borders.
In addition to the key event in October, the MDFF activities continue throughout the year, with MDFF Capsule Screening, which includes bespoke and itinerant spot projects in Milan, in Italy and abroad and the monthly exhibition of Cinema Nascosto (Hidden Cinema).
Created in 2013 by the MiCue Milano Design research laboratory, MDFF is sponsored by the Milan City Council and EXPO 2015. The high quality of the contents has enabled it to have a signed agreement with the Order of Architects of Milan (as per Ministerial Decree DPE 137/2012) which recognises the festival as an educational program to update professionals belonging to the Order.

Un festival sulla cultura del progetto

Storia, attualità, innovazione. Film d’autore e di registi esordienti. Indagine dei codici espressivi del linguaggio dell’audiovisivo. Una location nel cuore della città del design.

Milano Design Film Festival (MDFF) è una piattaforma d’informazione, d’aggiornamento, di sperimentazione e d’incontro, che si caratterizza per la qualità dei contenuti e per un’inedita ed efficace capacità di dialogo con un pubblico trasversale composto da architetti, designer, appassionati della materia, ma anche dai curiosi in città.

L’appuntamento annuale si svolge in ottobre, all’Anteo SpazioCinema, la multisala nel cuore di Brera, uno dei più effervescenti distretti del design e della moda milanese. È costruito su un programma articolato di pellicole recenti e del passato con l’intento di mostrare in maniera chiara come il tempo sia capace di cambiare i punti di vista e i linguaggi della cultura, e che la capacità di innovare passa anche dalla creatività.

Il festival, nel suo insieme, si propone come un nuovo sistema di comunicazione e divulgazione culturale, svelando la composita visione del paesaggio del vivere e dell’abitare, in cui tutto è progetto. Ai temi Design, Architettura, City Planning, Sustainability, ogni edizione dedica una curatela speciale a un approfondimento tematico interdisciplinare, affidata a un professionista riconosciuto.

In relazione alla grande diffusione e adozione del linguaggio audiovisivo, il programma accosta diversi generi e tecniche cinematografiche (documentari, film di intrattenimento, lungometraggi, cortometraggi e clip) e costruisce un palinsesto di voci e stimoli includendo anche momenti di discussione e workshop con designer, architetti, produttori, registi, critici, docenti e studenti dall’Italia e dal mondo. Inoltre dalla seconda edizione promuove il contest tematico di idee – K.I.S.S. Keep It Simple’n’Short – per la realizzazione di un cortometraggio, sostenuto da partener tecnici.
Particolare attenzione è data infine, alle produzioni italiane del settore, offrendo loro spazio all’interno del programma, e promuovendole dentro e fuori i confini nazionali.

Oltre all’evento clou di ottobre, l’attività di MDFF prosegue tutto l’anno, con MDFF Capsule, che prevede progetti spot a misura e itineranti a Milano, in Italia e all’estero, e la rassegna Cinema nascosto, a cadenza mensile.

Nato nel 2013, dal laboratorio di ricerca MiCue Milano Design, MDFF è patrocinato dal Comune di Milano ed EXPO 2015. L’alta qualità dei contenuti ha permesso di siglare un accordo con l’Ordine degli Architetti di Milano (secondo il decreto ministeriale DPR 137/2012) che ha riconosciuto il festival come programma didattico di aggiornamento per i professionisti iscritti all’Albo.